Corso individuale o collettivo rivolto principalmente al mondo del jazz. Dalla formazione e gerarchia degli accordi alla “teoria accordo-scala”, dall’analisi armonica e melodica alla composizione su carta di brevi brani originali in stile o con particolari requisiti strutturali.

Gli allievi saranno in grado di riconoscere le strutture armoniche della musica contemporanea e di sfruttarle nella composizione, nell’interpretazione e nell’improvvisazione.

Modi e teoria accordo-scala

Accordi (triadi e quadriadi) 

Estensioni e alterazioni

Armonia maggiore

Armonia minore, armonica e melodica

Armonia funzionale

Armonia cromatica 

Sostituzioni armoniche

Analisi armonica (primaria e secondaria)

Analisi melodica

Analisi delle forme compositive