Flauto

II corso prevede l’insegnamento tradizionale del flauto traverso secondo il programma ministeriale dei conservatori. A partire dal primo anno e nel corso degli anni successivi l’impostazione e la respirazione saranno l'obiettivo centrale per poter arrivare a una buona padronanza dello strumento e di tutte le sue possibilità espressive.  La programmazione del corso prevede l’avvio graduale alla pratica strumentale attraverso lo studio, la tecnica e parallelamente la scelta di un adeguato repertorio flautistico aperto a qualsiasi tipo di stile musicale, spaziando dalle composizioni più antiche (1500-1600) a quelle più moderne (1900), e da diversi repertori come quello della musica leggera, del jazz, delle musiche tradizionali e altro. Qualora se ne presenti l'occasione, è prevista la collaborazione tra più allievi per l’esecuzione di brani di musica d’insieme. Il programma di studio è suddiviso in 3 livelli: BASE (3 anni), MEDIO (2 anni) e AVANZATO (2 anni).

Primo anno

  • TREVOR WAY, voll. 1 e 2;
  • G. GARIBOLDI, 58 Esercizi;
  • L. HUGUES, La scuola del flauto, 1° grado;
  • H. KOHLER, Metodo, Parte 1

Secondo anno

  • R. GALLI, 30 Esercizi;
  • L. HUGUES, La scuola del flauto, 2° grado;
  • E. KOHLER, 15 Studi op. 33;
  • Brano per flauto con accompagnamento

Terzo anno

  • J. ANDERSEN, 18 Studi op. 41;
  • J. ANDERSEN, 26 Piccoli capricci op. 37;
  • L. HUGUES, La scuola del flauto, 3° grado;
  • Brano per flauto con accompagnamento di media difficoltà tratto dal periodo 1600-1900

Quarto anno

  • J. ANDERSEN, 24 Studi op. 21;
  • L. HUGUES, La scuola del flauto, 4° grado;
  • L. HUGUES, 40 Nuovi studi op. 75;
  • E. KOHLER, 12 Studi op. 33,
  • Brano per flauto con accompagnamento di media difficoltà tratto dal periodo 1600-1900.

Quinto anno

  • J. ANDERSEN, 24 Studi op. 21;
  • J. ANDERSEN, 24 Studi op. 30;
  • G. BRICCIALDI, 24 Studi;
  • B. FURSTENAU, 26 Esercizi op. 107;
  • E. KOHLER, 8 Grandi studi op. 33;
  • F. KUHLAU, 6 Duetti brillanti op. 10;
  • Qualche pezzo da concerto con accompagnamento di pianoforte.

Sesto anno

  • J. ANDERSEN, Op. 63, nn. 8, 12, 13;
  • J. ANDERSEN, Op. 15 (i primi 12 studi dei 24);
  • B. FURSTENAU, 26 Esercizi op. 107;
  • E. KOHLER, 30 Studi di Virtuosità op. 75;
  • F. KUHLAU, Duetti;
  • E KUHLAU, Tre gran soli per flauto e pianoforte

Settimo anno

  • J. ANDERSEN, Grandi studi op. 15;
  • J. ANDERSEN, 24 Studi op. 60 (Grandi Studi di virtuosità);
  • J. ANDERSEN, Studi tecnici op. 63;
  • J. HERMANN, 12 Grandi studi op. 66, Parte 1ª;
  • E. KOHLER, 8 Grandi studi op. 33, Parte 3ª;
  • E KUHLAU, 6 Grandi Duetti, Terzetti e Quartetto;
  • Concerti e Sonate del più significativo repertorio flautistico.

Ammissione al livello medio

  • 2 scale maggiori e 2 minori a scelta;
  • 2 studi del 3° anno;
  • Un brano di media difficoltà tratto dal periodo 1600-1900.

Ammissione al livello avanzato

  • Un pezzo da concerto con accompagnamento di pianoforte;
  • 2 studi estratti a sorte fra sei dei seguenti:
    • J. ANDERSEN, Op. 30, nn. 12, 15, 23
    • E. KOHLER, Op. 33 (Parte 3), nn. 1, 4, 8
    • G. BRICCIALDI, nn. 9, 16, 21

FÜRSTENAU, Op. 107, nn. 5, 11, 16